Rassegna Stampa

08 ottobre 2018

Regioni

Sanità, si riproporrà incompatibilità fra Presidente e Commissario

Fonte: regioni.it

Il governo riproporrà appena possibile la norma che prevede l’incompatibilità tra la carica di presidente di Regione e commissario alla sanità. La notizia diffusa alla agenzia Dire, sembrerebbe confermare la volontà del governo di reintrodurre la norma prima possibile. Tra le ipotesi c’e’ quella di inserirla nella prossima legge di Bilancio oppure in un altro provvedimento da approvare entro fine anno o all’inizio del 2019.

L’incompatibilità tra le due cariche era stata eliminata esattamente due anni fa, con il via libera a un emendamento alla finanziaria che dava la possibilita’ ai governatori di ricoprire l’incarico di commissari alla sanità in tutte quelle Regioni dove il comparto è commissariato per motivi contabili.

Attualmente commissari ad acta per il risanamento della sanità regionale sono Vincenzo De Luca (presidente Campania) e Nicola Zingaretti (presidente Lazio), ma in entrambe le Regioni è stata annunciata la possibile fuoriuscita dal piano di rientro, con la conseguente fine del commissariamento, entro la fine dell’anno.

In Molise invece potrebbe esserci presto la nomina di un nuovo commissario alla sanità.

08 ottobre 2018

Condividi:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi