Rassegna Stampa

25 settembre 2018

Pensioni

Quota 100: contributi finestre e penalità, ecco le opzioni per limitare i costi

Fonte: ilmessaggero.it

L’abolizione totale della legge Fornero è l’obiettivo che si pone Matteo Salvini, come ha spiegato ieri lo stesso leader leghista. Ma ammesso che questo possa essere un obiettivo realistico per il futuro, per il 2019 il governo ne ha uno più realistico (pur se impegnativo): inserire una breccia visibile nell’impianto della riforma del 2011, limitando però il costo dell’operazione ad un importo non dirompente. Quindi si farà quota 100 con una soglia di età minima fissata a 62 anni e questa sarà soprattutto per la Lega una delle misure simbolo della manovra, probabilmente la più rilevante accanto al reddito di cittadinanza bandiera del Movimento Cinque Stelle. Allo stesso tempo, il meccanismo prevederà alcuni correttivi che hanno proprio lo scopo di contenere l’aumento della spesa previdenziale. Il dosaggio esatto dei dettagli sarà definito a ridosso della scadenza per la presentazione in Parlamento della legge (il 20 ottobre).

25 settembre 2018

Condividi:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi