Rassegna Stampa

05 dicembre 2018

Manovra

Fiducia sulla manovra, ma solo tecnica: il testo è da riscrivere

Fonte: Corriere.it

Il paradosso è che il governo chiederà il voto di fiducia alla Camera su una manovra da riscrivere. Una fiducia tecnica e non sui contenuti, quindi. Finalizzata a chiudere quanto prima questo che si può considerare a tutti gli effetti un passaggio a vuoto, e mandare subito il disegno di legge di Bilancio per il 2019 al Senato, dove il provvedimento subirà modifiche importanti, prima del 19 dicembre data in cui la commissione europea potrebbe proporre la «procedura d’infrazione» che ora il governo vuole assolutamente evitare. Tanto è vero che già martedì prossimo il premier, Giuseppe Conte, dovrebbe consegnare al presidente della commissione, Jean-Claude Juncker, il piano con la nuova manovra. Ieri il vicepresidente della commissione Ue, Günther Oettinger, ha riaffermato che l’Italia deve presentare una legge di Bilancio rispettosa delle regole Ue.

Condividi: