Rassegna Stampa

13 settembre 2021

Vaccini anti Covid: finita la fase sperimentale – Per il Tar del Friuli Venezia Giulia si è chiusa con l’immissione in commercio

Fonte: ilsole24ore.com

Respinto il ricorso di un medico no vax, in regime di libera professione, che chiedeva l’annullamento del provvedimento di inosservanza dell’obbligo vaccinale dell’Asl

Con una interessante e argomentata decisione il Tar Friuli Venezia Giulia (sentenza del 10 settembre 2021, n. 261 – Pres. Settesoldi, Est. Ricci ) prende posizione su una serie di cavalli di battaglia dei no-vax contro l’obbligo vaccinale: primo tra tutti la natura ancora “sperimentale” del siero [sic!]. Ebbene, per la Prima sezione del Tribunale amministrativo i quattro vaccini attualmente disponibili per l’infezione da Covid-19 “non sono in fase di sperimentazione” perché non può considerarsi tale la procedura di autorizzazione condizionata (c.d. CMA, Conditional marketing authorisation) da parte della Commissione, previa raccomandazione dell’EMA. Si tratta di uno strumento “collaudato” che arriva a valle di un “rigoroso processo di valutazione scientifica” che non consente alcuna equiparazione dei vaccini a “farmaci sperimentali”.

13 settembre 2021

Condividi:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi