Rassegna Stampa

14 maggio 2019

Sanità

Lite tra M5S e Lega: «Basta raccomandati»

Fonte: ilmessaggero.it

L’ennesimo fronte fra Lega e M5S si è aperto questa mattina intorno ad un blitz dei pentastellati sulla Sanità.

In sintesi, mentre sono in corso le votazioni della Commissione Affari Sociali della Camera su un Decreto che riguarda la sanità calabrese, i 5Stelle hanno presentato in conferenza stampa un emendamento sulle nomine dei direttori sanitari presentandolo come una norma «per escludere la politica dalla sanità».

Complice la campagna elettorale, l’emendamento è stato lanciato in pompa magna dal vicepremier Luigi Di Maio e dalla ministra della Sanità Giulia Grillo. Entrambi hanno rilasciato dichiarazioni molto forti sulla trasparenza nelle nomine e sulla necessità di escludere la politica dalla Sanità. Poi Di Maio ha pronunciato una frase sibillina: «Vengo a sapere che nella maggioranza qualcuno ne sta bloccando l’approvazione e questo sarebbe molto grave perché verrebbe dopo lo scandalo che ha coinvolto il Pd in Umbria».

Condividi: