Rassegna Stampa

14 aprile 2019

Sanità

Grillo: sto lavorando ad abolizione ticket su farmaci per fasce deboli

Fonte:

Ci sono persone, soprattutto anziani, che arrivano a spendere fino a 300 euro al mese di ticket. Sto lavorando all’abolizione del ticket sui farmaci per le fasce più fragili e a chi ha un reddito basso, a cui non bastano le esenzioni”. Lo dice il ministro della Salute Giulia Grillo, oggi in un’intervista pubblicata dal quotidiano Il Secolo XIX.

Grillo ha risposto anche sul tema del superticket: “E’ una tassa odiosa e un problema soprattutto per i malati cronici – ha aggiunto – ho chiesto risorse al governo per poter aiutare le Regioni che non hanno i soldi per toglierla, almeno per le fasce più fragili”. Il ministro è intervenuto anche sul tema delle liste d’attesa.

“Il piano che ho predisposto – sottolinea -contiene una grande novità: se un ospedale o una Asl non è in grado di garantire una visita o un esame nei tempi previsti, deve impegnarsi ad erogarla in intramoenia, facendo pagare solo il ticket al paziente”.

Parlando poi dello scandalo dei concorsi truccati in Umbria Grillo ha precisato: “Nelle prossime ore invieremo una task force del ministero della Salute in Umbria per capire la sicurezza delle cure e la situazione dell’ospedale di Perugia”. Il ministro della Sanità ha poi annunciato una visita a Genova in tempi brevi. “Voglio venire presto al Gaslini – ha concluso – un ospedale di altissimo livello che cura bambini provenienti da tutto il mondo

Condividi: