Rassegna Stampa

09 febbraio 2021

È stata identificata una nuova mutazione del virus

Fonte: Agi

Questa volta la mutazione non ha riguardato la proteina Spike, bensì un gene codificante per la proteina accessoria ORF-6. La ricerca condotta dai ricercatori dei laboratori di virologia dell’Università Statale di Milano

09 febbraio 2021

Condividi: