Rassegna Stampa

09 luglio 2019

Personale SSN

Il 52% dei neo assunti e il 38% dei “senior” vorrebbe cambiare azienda per condizioni e guadagni migliori. Lo studio Fiaso

Fonte: quotidianosanita.it

Tuttavia alla domanda se il lavoro che fanno sia gratificante ha risposto di sì ben il 51% dei senior e il 67% dei neoinseriti. Ripa di Meana: “I risultati della ricerca ci dicono che per una larga maggioranza degli operatori della sanità lavorare per offrire risposte ai bisogni di salute dei cittadini è di per sé stesso motivante e stimolante. Abbiamo il dovere di riconoscere e premiare questa dedizione e lealtà, che rappresentano un patrimonio inestimabile per il nostro SSN”.

Condividi: